rss       facebook       twitter       tumblr       youtube       vimeo       vimeo

FNG RADYO! Show – Podcast .05

Quinto appuntamento per FNG RADYO!, la nostra rubrica musicale: un podcast mensile dedicato alle meglio uscite discografiche, ricercate e selezionate per noi da Mr. Turbojazz.

FNG RADYO! porta in città i suoni più freschi in circolazione, selezionando ogni mese le migliori uscite discografiche dal mondo. Una panoramica sonora che spazierà tra i generi che più identificano la nostra scena musicale contemporanea: Hip Hop, Funk, Dub, Jazz, Soul, House and so on.. ENJOY!

Podcast .05

Partiamo con Groovin’ in Heaven singolo estratto dal nuovo album di Evil Needle, produttore francese tra i più sofisticati ed eleganti in circolazione tanto da farci sembrare che i suoi beat siano suoni dal vivo (vedere per credere). Proseguiamo con i suoni freschi made in UK a cura di Danny Scrilla, nuova leva tra le file del’ etichetta Cosmic Bridge di fratello OM Unit.

Nuovo album anche per Portformat, colonna portante della Tokyo Dawn Records che ancora una volta fa mostra delle sue eclettiche produzioni capaci di ospitare le voci e gli mc’s più disparati. Ogni città ha la sua scena e i suoi militanti e Freddie Joachim è uno di quelli dell’hinterland di San Francisco. Infatti il suo album li puoi trovare solo a japantown rigorosamente autoprodotti e distribuiti da Organology che spinge un sacco da quelle parti.
Secondo album per il progetto Visioneers di Marc Mac, l’altra metà dei 4Hero assieme al genio Dego, capostipiti del genere nujazz west-londinese. Come tutti sanno è uscita l’ennesima raccolta di unreleased (così ci piace definirla) di J Dilla e per l’occasione abbiamo selezionato una delle collaborazioni più interessanti e fedeli di Amp Fiddler, cantante e musicista tra i più soul di Detroit.

Plug Research è un etichetta di Los Angeles che è solita produrre artisti come Bilal, Quadron, Shafiq Husayn , etc etc e che non risparmia anche i nuovi talenti soprattutto se musicisti e provenienti da Chicago come per SimpleX e Midas Wells che hanno appena sfornato un altro bellissimo album sotto il progetto Tensei. Avvolte succede che si trovino artisti veri in giro e Obol è uno di quelli, tanto che non si sa nulla di lui se non che i suoi rmx sono delle vere perle… se qualcuno lo conosce si faccia vivo! Ancora una volta il sole di LA arriva in Italia per l’appunto a Milano il 12 luglio, grazie all’ufficiale ambasciatore Dam-Funk che porterà il suo imperdibile live al circolo Magnolia. Nell’ attesa sentiamoci questo mini ep fatto esclusivamente per il portale dedicato all’ Audio/VIdeo di SCION che ci aveva fatto conoscere Moodymann qualche tempo fa.

Facciamo invece un passo indietro sull’ormai famoso produttore canadese Machinedrum e scegliamo una traccia del suo penultimo album dove tra le collaborazioni troviamo anche lo stizzosissimo Thephilus London. Broken beat is stil alive grazie ad Orin aka Afronaut, uno dei numerosi membri dei Bugz in The Attic, che continua la sua missione anche dopo aver lasciato il west london alla volta di Atlanta. Traccia dub perfetta per infuocare i dancefloors estivi “just rember” ad opera di Beat inc duo italiano di cui sentiremo presto parlare e che spiana la strada al capolavoro di Opolopo che remixa il classico del cantante jazz Gregory Porter “1960 what?”. Chiudiamo con un po di bass a dovere grazie allo “zio Lew” che droppa bombe su Cosmic Bridge.