rss       facebook       twitter       tumblr       youtube       vimeo       vimeo

FNG Hall Of Fame: Tom Sims (1950 – 2012)

Questa settimana se ne è andata un’altra icona legata al mondo degli sport da tavola: Tom Sims, pioniere della scena skate e snow OG. Uno tra i primi in assoluto a concepire quella tavola che va sulla neve chiamata snowboard.

“Tom Sims was one of those people you never forget your relationship with. He was a force of nature in person, dynamic, energetic, forward looking and visionary. With an easy smile that paved and smoothed the roads he pioneered, he parlayed an early love of skateboarding into one of the 1970′s leading skate companies, built one of skating’s most famous teams, and left a legacy that endures to this day. Later he did the same thing in Snowboarding, his second love.” – George Powell

Fanatico di surf e sci fin da bambino, Sims è stato uno tra i primi a salire su uno skateboard e intorno al 1963 – prima di mr. Burton e dello “snurfer” di Popper – se ne uscì con il primo concept di tavola da neve per poi migliorare l’idea e diventare anche uno tra i primi campioni dei primi contest di snowboard. La sua attività imprenditoriale – SIMS Skateboards prima e SIMS Snowboards dopo – nacque verso la metà degli anni ’70, e in entrambi i casi rivoluzionò l’intero sistema producendo tavole e accessori di altissimo livello e sponsorizzando alcuni tra i più grandi nomi di entrambe le discipline.

Potremmo scrivere migliaia di parole su quanto è stato importante Tom Sims per il mondo degli sport da tavola, ma se un’immagine vale più di mille parole, date uno sguardo alla gallery commemorativa di ESPN e riguardatevi qui sotto il mini-documentario sulla sua vita realizzato da VICE qualche anno fa.

R.I.P. Tom Sims.