rss       facebook       twitter       tumblr       youtube       vimeo

SONY Cyber-shot DSC-RX1

Dai padiglioni di Photokina 2012, SONY presenta in via ufficiale Cyber-shot DSC-RX1, fotocamera digitale compatta ad ottica fissa e sensore “full-frame” pieno formato da 24.3 milioni di pixel.

Dopo anni di richieste da parte dei clienti di tutte le case produttrici è Sony la prima a costruire la fotocamera che in moltissimi hanno sempre desiderato. Un corpo quasi tascabile con ottica fissa di qualità e sensore 24×36 millimetri.

DSC-RX1 racchiude in un corpo compatto e dal classico disegno Sony, molto semplice e totalmente nero, un sensore con tecnologia EXMOR CMOS da 24.3 milioni di pixel in formato pieno, 24×36 millimetri, quello della pellicola, abbinato al processore BIONZ che permette alla fotocamera di spingersi dalla sensibilità ISO 100 alla ISO 25600.

Il corpo strizza naturalmente l’occhio al glorioso passato della fotografia a pellicola, ci sono infatti il correttore fisso per l’esposizione e il pulsante di scatto ha la presa filettata. Riprendendo quanto fatto da Fujifilm con la sua serie X è presente sul tettuccio la serigrafia con l’indicazione del piano sensore.

La parte ottica è affidata a due nomi familiari a molti e sinonimo di assoluta qualità, Carl Zeiss e Sonnar, con un’ottica, purtroppo molto ingombrante rispetto al corpo, a focale fissa 35 millimetri fuoco 2 e trattamento Trasparenz T*. E’ dotata di classico barilotto, ghiera per la messa a fuoco e ghiera di controllo diaframma. Otturatore centrale e costruzione con 8 lenti in 7 gruppi e tre elementi asferici incluso un elemento Advanced Aspherical.

DSC-RX1 è dotata inoltre di slitta flash, flash integrato a scomparsa e schermo posteriore da 3 pollici RGBW White Magic con tecnologia Xtra Fine TFT LCD e 1.229.000 punti. DSC-RX1 salva i file, in formato JPG o RAW, su schede SD/SDHC/SDXC o Memory Stick Duo/Pro Duo/Pro-HG Duo.

Tra gli accessori troviamo due mirini: il Tru-Finder, elettronico con tecnologia OLED XGA collegabile alla slitta flash Multi Interface e il mirino ottico esterno Carl Zeiss modello FDA-V1K. Inoltre ci sono un piccolo grip per il pollice, un paraluce e una custodia morbida.

Disponibile da Novembre al prezzo indicativo di 2.800,00 Dollari. Mirino elettronico al prezzo di 600,00 Dollari e mirino ottico al prezzo di 450,00 dollari. Grip, paraluce e custodia morbida al prezzo di 250,00 Dollari, 180,00 Dollari e 250,00 Dollari rispettivamente.

1 comment on this postSubmit yours
  1. Tra l’altro i prezzi sono popolari.

Submit your comment

Please enter your name

Please enter a valid email address

Please enter your message

Notify me of followup comments via e-mail