rss       facebook       twitter       tumblr       youtube       vimeo

Hammarhead x Moto Guzzi V7 ‘Wayward’

Il più che noto James Hammerhead, con un partner di tutto prestigio come la divisione USA di Moto Guzzi, presenta una delle sue ultime creazioni: la Guzzi V7 “ WayWard”. Il celebre creatore del modello Jack Pine, punto di riferimento per il settore custom a due ruote, si è messo in gioco con questo lavoro di fino su una Guzzi V7 del 2010.  L’anima della moto, il motore V-twin raffreddato ad aria, non è stata toccata mentre sono stati sostituiti i filtri K&N, rimappata l’iniezione e personalizzato lo scarico, oltre che dettagli più evidenti come la forcella, gli ammortizzatori e i pneumatici Avon. Ma il vero lavoro è partito dalla carrozzeria, semplificata in modo da liberare il telaio da inutili elementi. Sostituiti tutti e due i parafanghi con due unità in lega, il serbatoio è un propotipo in acciaio nudo, sigillato con cera naturale: cambiato il faro anteriore con un guscio da 7 pollici che ospita un nuovo tachimetro e la spia del carburante, stessa sorte il lunotto posteriore tagliato e modificato per integrare luce e indicatori di direzione. Le barre sono state abbassate per sostenere una seduta più compatta, con sedile in pelle. L’ultimo elemento, che a parere nostro è un vera finezza, sono la coppia di borse stile DayPack HHI in pelle cerata che si ispirano al modello originale del 1950, con una capacità ridotta a 16 L ma utili per contenere lo stretto necessario. E come dice il motto di Hammarhead, “Honor the past but never look back“.

Source: bikeefix

Submit your comment

Please enter your name

Please enter a valid email address

Please enter your message

Notify me of followup comments via e-mail