rss       facebook       twitter       tumblr       youtube       vimeo       vimeo

DAZED Digital ‘Killing Waves’ Documentary by Carlos Carneiro

Lo scorso Luglio DAZED Digital e TOMS hanno lanciato un concorso per videomakers con l’obiettivo di realizzare un mini-documentario dedicato ad una particolare realtà sociale che ha fatto qualcosa di buono per la sua comunità di riferimento (per dirla in due parole). Recentemente il team del noto magazine con base a Londra ha presentato il risultato del contest: ’Killing Waves’, un micro documentario di 6 minuti circa realizzato dal portoghese Carlos Carneiro che ha scelto di incentrare la sua storia su Surfers Against Sewage (SAS), un’organizzazione surf-ambientalistica nata all’inizio dei ’90. La qualità video non un granchè ma la storia è interessante.

Carlos Carneiro from London Sessions Productions, has been named the winning filmmaker of Dazed Digital and TOMS film competition Generation Change. Carneiro’s film Killing Waves is a short documentary that tells the story of Surfers Against Sewage (SAS), a charity based in Cornwall that helps protect the country’s oceans and beaches so people can enjoy them safely and sustainably. The film follows those involved with the charity, their passion for surfing, and the campaign for a better coastal environment.